29 euro

Nella tua ricerca dell’anima gemella, ti è stato detto che non sei aperto.
Ovviamente non per quanto riguarda il tuo lato B. Ah e ovviamente non perché il tuo lato B lo sia, particolarmente aperto, ma solo perché si facevano, per una volta, discorsi seri.

Venivi accusato di cercare l’amore senza dargli nemmeno la possibilità di palesarsi.
Se, ti accusava Batacchio Bianco, una volta che hai finito di giocare a scopa, li butti direttamente fuori dal divano (sì solo dal divano, perché gli sconosciuti non hanno accesso né al tuo letto né alla tua bocca, per i baci ovviamente), come possono colpirti? E se ricerchi solo coppie, come pensi di poterti innammorare di nuovo?

Siccome sei egocentrico ed egoriferito ma non sei affatto scemo, hai deciso di provare. E nella settimana 50 del 2008, ti sei aperto. E ne hai conosciuti ben 3.

Il primo, incontrato di sabato tardo pomeriggio, era un neo20enne.
Sì, tu che corri a grandi falcate verso i 30 (sì è vero hai appena girato la boa dei 25 ma inutile negare che i 30 ti aspettano facendoti le linguacce), cosa esci a fare con Neo20enne?
Semplice la risposta. Se il tuo Utero di Riserva P. può uscire prima con Bambino 1 (che condividevi per importanti motivi) e poi ha deciso di iniziare una storia, o qualcosa di simile, con Bambino 2, noto anche come “hol’armadioinmacchina-sonounuomosenzaradici”, entrambi poco più che 20enni, perché tu non dovresti uscire con Neo20enne?
Sta di fatto che, al termine dell’aperitivo, il tempo era volato. Neo20enne certo non era bellissimo, tuttavia avevi passato un bel paio d’ore.
Decidi quindi di esporti. Mandi un sms con solo un emoticon “;)”. Non risponde. Non si connette a MSN per giorni e quando lo fa ti tratta con freddezza.
Bocciato.
Lui a te.

Il secondo ti invita a cena fuori mercoledì sera. Fa il ballerino, 24 anni – perfettamente in target, e dalle foto sembra un bell’esemplare di maschio.
Tu, nonostante creda fermamente che la cena sia davvero un pò impegnativa, decidi di dimostrare al mondo e a Batacchio Bianco che sei aperto.
Quando Ballerino si toglie il cappotto spunta una terribile camicia Lacoste a righe verticali colorate. Righe larghe e colori assai diversi. Un orrore.
Certo tu non sei uno che giudica il base alle camice. O almeno ci provi.
Solo che ti rendi conto che l’unico argomento che avete in comune sono i plier e i passi a due della Celentano e di Amici e che lui a marzo pianifica di partire per chissà dove per ballare.
Bocciato.
Non offre abbastanza garanzie.

Il terzo di giovedì sera ti chiede di uscire. Decidi di andare a bere una birra. 32 anni, dalle foto sembrava meno carino di quanto fosse, geologo. Ecco, andrebbe aggiunta una nota: noioso. Certo tu eri molto stanco da questo “Cerchiamo l’amore tour-de-force” ma effettivamente era piuttosto noioso.
Riusciva a lasciare meno spazi per la conversazione di quanto faccia tu. Insomma, tu fai dei monologhi spesso e volentieri, ma almeno sono divertenti. O almeno la gente ride per farti contento.
Carino ma noioso.
Assolutamente bocciato.

Per tirare le somme, a fine settimana, quello che resta è un assoluto. Non solo hai speso tempo prezioso che avresti potuto dedicare alla cultura, alla televisione o alla masturbazione ma provare a trovare un’anima gemella ha un costo quasi isostenibile per le tue tasche.
Batacchio Bianco ti deve 8 euro di apertivo+14 di cena +7 di dopocena. Un totale di 29 euro.

Sei aperto e lo hai dimostrato.
Ma questi costi sono insostenibili. Molto meglio una Vodka Lemon in solitudine.

4 pensieri riguardo “29 euro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...